Il.Castello.Errante.di.Howl.1080p.x264.ITA.ENG.JAP.MadHex


    Seeders : 1      Leechers : 1

Downloads : 11
Language : Italian
tag : anime,x264,1080p,ita,jap,eng,madhex,




Description





[INFO]

Titolo originale ハウルの動く城
Hauru no ugoku shiro
Lingua originale Giapponese
Paese di produzione Giappone
Anno 2004
Durata 119 min
Rapporto 1,85:1
Genere animazione, fantastico, sentimentale, avventura
Regia Hayao Miyazaki
Soggetto Diana Wynne Jones (omonimo romanzo)
Sceneggiatura Hayao Miyazaki
Produttore Toshio Suzuki
Produttore esecutivo Hayao Miyazaki
Casa di produzione Studio Ghibli
Distribuzione in italiano Lucky Red
Fotografia Atsushi Okui
Montaggio Takeshi Seyama
Musiche Joe Hisaishi, Youmi Kimura
Scenografia Yôji Takeshige, Noboru Yoshida
Art director Yôji Takeshige, Noboru Yoshida
Character design Hayao Miyazaki
Animatori Katsuya Kondô, Akihiro Yamashita, Takeshi Inamura, Kitaro Kosaka, Mitsunori Kataama

[TRAMA]

Sophie è una ragazza semplice e appassionata del suo lavoro, che a soli 18 anni gestisce il negozio di cappelli del padre defunto, passando così l'intera giornata tra il negozio e la casa. Un giorno, mentre va in panetteria a trovare la sorella minore Lettie, viene importunata da due gendarmi, presenti in città per l'imminente guerra, ma è salvata da un avvenente ragazzo. Costui è il misterioso mago Howl, il quale prova subito simpatia per la ragazza. Tornata in negozio, Sophie riceve una visita della Strega delle Lande Desolate a causa delle attenzioni ricevute dal mago: la strega da tempo ricerca il cuore di Howl per averlo tutto per sé, e scaglia una maledizione sulla ragazza, trasformandola in un'anziana donna e impedendole di rivelare la verità sulla propria condizione.

Non potendo nascondere per sempre il suo nuovo aspetto, Sophie scappa via e si incammina verso le Lande Desolate ma, stanca per la sua nuova forma fisica, cerca un bastone che possa darle aiuto nello scalare le montagne: cerca così di prendere un bastone di legno in una siepe, che scopre essere uno spaventapasseri animato dalla testa di rapa. Chiede allora ironicamente a "Testa di Rapa", il nome che dà allo strano essere, un rifugio per la notte, e lui la conduce alla dimora di Howl, un castello in grado di spostarsi da un posto all'altro. Una volta dentro, Sophie incontra il demone del fuoco Calcifer che alimenta il castello e che, essendo un demone molto potente, si accorge della maledizione di Sophie. I due stringono un patto: nel momento in cui lei scioglierà la maledizione che lo lega al castello e ad Howl, lui scioglierà la maledizione che la rende una nonnina.

La mattina successiva Sophie viene svegliata dal bussare alla porta del castello. Markl, il giovane apprendista di Howl, risponde a diverse persone: la porta d'ingresso infatti è un portale magico che conduce in quattro luoghi diversi, dal mare alla montagna, e in ognuno di questi luoghi Howl è conosciuto con un nome diverso; in una cittadina marittima, lontana dalla guerra, Howl vive sotto lo pseudonimo di Jenkins ed è conosciuto come Pendragon. Markl è perplesso per la presenza di Sophie ma non si oppone alla sua presenza. Quando appare anche Howl, Sophie si presenta come la donna delle pulizie del castello, assunta da Calcifer. Howl capisce subito che la nonnina è in realtà la giovane incontrata tempo prima, ma non lo fa notare. In breve tempo Sophie si adatta alla vita del castello e scopre che Howl e Calcifer sono legati da un patto che li lega indissolubilmente: se uno muore morirà anche l'altro.

Inizialmente Sophie vive tra la città di mare, la capitale, e una splendida campagna incontaminata, legando sempre di più con la sua nuova "famiglia", a cui si aggiunge anche Rapa. Il re intanto convoca Howl per combattere in guerra, e Sophie scopre che l'uso delle molteplici identità ha proprio lo scopo di non essere obbligato a obbedire alla corona. Tuttavia, Howl teme Madame Suliman, maga di corte e suo ex mentore, e chiede a Sophie di andare a parlarle al suo posto, presentandosi come la madre di Pendragon e dichiarando quanto codardo sia il figlio, per convincere il re a non farlo andare in guerra.

A palazzo, Sophie si imbatte in un cane asmatico, Heen, che inizialmente pensa essere Howl sotto copertura. Incontra anche la Strega delle Lande Desolate, che, dopo essere stata allontanata cinquant'anni prima, cerca di riconquistare il patrocinio della casa reale. Invece di accoglierla, la maga Suliman punisce la strega scaricando tutta la sua potenza su di lei e facendole assumere la sua vera forma: un'innocua vecchietta, con pochi ricordi delle sue azioni passate, tra cui l'ossessione per il cuore di Howl. Suliman poi spiega a Sophie che Howl incontrerà la stessa sorte se non contribuirà alla guerra. Sophie, prendendo le difese di Howl, protesta con veemenza, indebolendo l'incantesimo della strega grazie all'amore nelle sue parole e tornando giovane per qualche istante. Suliman, comprendendo i sentimenti di Sophie, si rende conto che proprio lei è il punto debole di Howl, che proprio in quel momento, sotto i panni del Re, arriva per salvarla. La sua copertura purtroppo salta quando il vero Re entra nella sala. Suliman cerca quindi di intrappolare Howl, ma lui e Sophie riescono a fuggire, con la Strega delle Lande, ormai inerme, e il cane Heen. Un anello magico che Howl consegna a Sophie le permette di arrivare da Calcifer, mentre lui distrae gli inseguitori. Le identità di Jenkins e Pendragon non sono più sicure, ma per fortuna grazie alla magia di Howl i soldati inviati a irrompere nelle due case trovano solo ruderi.

Sophie scopre che Howl si trasforma in un uccello capace di interferire nello svolgimento della guerra, ma ad ogni trasformazione diventa per lui più difficile tornare alla forma umana. Howl inoltre, per una maggiore copertura apporta delle modifiche al castello, creando un "trasloco magico" che sostituisce le uscite delle due città: una corrisponde a quella della vecchia casa di Sophie, mentre un'altra alla residenza d'infanzia di Howl, un dono che fa alla ragazza: un'abitazione in montagna che sorge su un lago e circondata da campi in fiore. Girando estasiata per il meraviglioso prato regalatole, la ragazza cambia continuamente aspetto, da vecchia a giovane e viceversa, fino a che non si stabilizza temporaneamente ad un aspetto giovane con i capelli color argento. Mentre passeggiano per il giardino una nave bombardiere vola sopra la casa di Howl e lui, inorridito dalla quantità di bombe al suo interno, ne provoca il malfunzionamento. Tuttavia i sottoposti di Suliman attaccano i due ed Howl è costretto a nascondere Sophie nel castello, mentre lui torna a combattere.

Tornata anziana (seppur apparentemente meno vecchia rispetto all'inizio), Sophie continua con la sua nuova vita, ma in lei risultano sempre più evidenti due sentimenti: il primo è il terrore che Howl, se quello che Saliman le ha detto è vero, stia cominciando a perdere inesorabilmente la propria umanità, il secondo è l'amore che da tempo prova per il mago, ma che continua a rifiutarsi di mostrare a causa del proprio stato.

Qualche giorno dopo la madre di Sophie visita la casa e riconosce in qualche modo la figlia, nonostante il suo aspetto, ma dopo un felice ritrovo, sotto la minaccia di Suliman lascia dietro di sé una borsa contenente un "insetto spione". La Strega delle Lande lo scopre e lo distrugge, dandolo in pasto a Calcifer. Purtroppo questo gesto fa ammalare il demone, rendendolo incapace di proteggere il castello, e quando Markl apre le finestre per arieggiare la stanza in cui la Strega delle Lande ha fumato un sigaro, trovato nella borsa lasciata dalla madre di Sophie, la copertura rischia di saltare di nuovo.

Proprio in quel momento la città subisce un bombardamento a tappeto da aerei nemici, mentre gli emissari di Suliman invadono il negozio di fiori, che prima del "trasloco" era il negozio di cappelli. Arrivato appena in tempo per proteggere la casa dai bombardamenti, Howl guarisce Calcifer, ripristinando le difese della casa, e riparte confidando a Sophie di non voler più scappare, perché adesso ha trovato qualcuno da proteggere, cioè lei. Sophie però non vuole che Howl combatta quindi, quando questo la lascia di nuovo, convince Calcifer ad andare in aiuto di Howl abbandonando il focolare e distruggendo così il castello, la cui integrità dipendeva interamente dalla presenza del demone al suo interno. Distrutto tutto, Calcifer riprende possesso del vecchio posto e, grazie alla treccia di capelli che gli dona Sophie, recupera le forze perse e crea una versione più piccola del castello errante.

In tutto questo, la nonna-strega intuisce che il cuore di Howl è custodito dalle fiamme di Calcifer e lo afferra. Prendendo il cuore di Howl, la strega prende anche Calcifer, il quale rischia di ucciderla col calore che genera, ma l'anziana non vuole lasciarlo. Per salvarla dalla combustione, Sophie butta addosso alla strega e a Calcifer dell'acqua. Con Calcifer quasi estinto, ciò che resta del castello si rompe in due parti, una in cui si trovano Sophie e Heen, che cadono all'interno di un dirupo, un'altra in cui si trovano Markl e la strega, con l'ormai debole Calcifer ancora nelle sue mani.

In fondo al dirupo Sophie è sopravvissuta, ma cade nella disperazione. Mentre singhiozza, l'anello che le aveva dato Howl emana una luce che indica la porta magica del castello, caduta assieme a lei. La ragazza cammina attraverso di essa con Heen: i due si ritrovano nel passato di Howl. Sophie vede la casa d'infanzia di Howl e il momento in cui Howl e Calcifer, all'epoca una stella cadente, avevano stipulato il loro contratto. Improvvisamente Sophie viene risucchiata nel tempo presente, ma prima di partire riesce ad urlare ai due chi è e che, se la aspetteranno, in futuro arriverà ad aiutarli.

Tornata nel presente, la ragazza trova Howl, ormai perso nella forma di uccello. Ringraziandolo con un bacio gli chiede di portarla da Calcifer. Quando raggiungono gli altri Howl diventa di nuovo umano e Sophie supplica la strega di restituire il cuore, che la ragazza, con l'accordo di Calcifer, mette di nuovo nel petto di Howl. Calcifer torna così nella sua forma originale e vola via, ma la magia così si dissolve e i resti del castello scivolano giù per il pendio della montagna. Solo il sacrificio di Testa di Rapa, che frena la caduta della struttura, evita la tragedia. Grata per il suo coraggio, Sophie gli dà un bacio, restituendogli le originali apparenze del principe Justin, che era stato maledetto da una strega fino a che non avesse ricevuto un bacio dal suo vero amore.

Ormai Sophie è definitivamente tornata al suo aspetto giovanile (con l'eccezione dei suoi capelli, un tempo castani e ora d'argento) e Howl recupera le forze grazie al suo cuore. Il principe Justin accetta che Sophie sia innamorata di Howl, mentre Suliman, che spia il gruppo utilizzando Heen, il quale diventato fedele fin da subito alla sua nuova famiglia si mostra alla maga solo adesso, decide di porre fine alla guerra. Calcifer invece, rendendosi conto che non può sopportare di lasciare i suoi amici, torna da loro.

Howl, Sophie e gli altri sono poi visti a bordo di un nuovo castello errante in volo, di aspetto più ornato e rigoglioso del primo, alimentato da Calcifer di sua spontanea volontà, mentre gli aerei bombardieri tornano a casa perché la guerra è finita. Il film termina con Markl e Heen che giocano su un prato del castello, con la strega seduta come una nonna cordiale, mentre Howl e Sophie si baciano su un balcone mentre il castello vola nel cielo.

[SCREENSHOT]



[REPORT]

Code:



Video
ID : 1
Format : AVC
Format/Info : Advanced Video Codec
Format profile : [email protected]
Format settings : CABAC / 4 Ref Frames
Format settings, CABAC : Yes
Format settings, Reference frames : 4 frames
Codec ID : avc1
Codec ID/Info : Advanced Video Coding
Duration : 1 h 59 min
Bit rate : 5 022 kb/s
Width : 1 920 pixels
Height : 1 038 pixels
Display aspect ratio : 1.85:1
Frame rate mode : Constant
Frame rate : 23.976 (24000/1001) FPS
Color space : YUV
Chroma subsampling : 4:2:0
Bit depth : 8 bits
Scan type : Progressive
Bits/(Pixel*Frame) : 0.105
Stream size : 4.18 GiB (89%)
Title : by stress
Writing library : x264 core 142 r2495 6a301b6
Encoding settings : cabac=1 / ref=2 / deblock=1:0:0 / analyse=0x3:0x113 / me=hex / subme=6 / psy=1 / psy_rd=1.00:0.00 / mixed_ref=1 / me_range=16 / chroma_me=1 / trellis=1 / 8x8dct=1 / cqm=0 / deadzone=21,11 / fast_pskip=1 / chroma_qp_offset=-2 / threads=12 / lookahead_threads=2 / sliced_threads=0 / nr=0 / decimate=1 / interlaced=0 / bluray_compat=0 / constrained_intra=0 / bframes=3 / b_pyramid=2 / b_adapt=1 / b_bias=0 / direct=1 / weightb=1 / open_gop=0 / weightp=1 / keyint=250 / keyint_min=23 / scenecut=40 / intra_refresh=0 / rc_lookahead=30 / rc=crf / mbtree=1 / crf=20.0 / qcomp=0.60 / qpmin=0 / qpmax=69 / qpstep=4 / ip_ratio=1.40 / aq=1:1.00
Language : Japanese
Menus : 5
Codec configuration box : avcC

Audio #1
ID : 2
Format : AAC LC
Format/Info : Advanced Audio Codec Low Complexity
Codec ID : mp4a-40-2
Duration : 1 h 59 min
Bit rate mode : Constant
Bit rate : 199 kb/s
Channel(s) : 6 channels
Channel layout : C L R Ls Rs LFE
Sampling rate : 48.0 kHz
Frame rate : 46.875 FPS (1024 SPF)
Compression mode : Lossy
Stream size : 170 MiB (4%)
Title : Italiano
Language : Italian
Default : Yes
Alternate group : 1
Menus : 5

Audio #2
ID : 3
Format : AAC LC
Format/Info : Advanced Audio Codec Low Complexity
Codec ID : mp4a-40-2
Duration : 1 h 59 min
Bit rate mode : Constant
Bit rate : 199 kb/s
Channel(s) : 6 channels
Channel layout : C L R Ls Rs LFE
Sampling rate : 48.0 kHz
Frame rate : 46.875 FPS (1024 SPF)
Compression mode : Lossy
Stream size : 170 MiB (4%)
Title : 日本語
Language : Japanese
Default : No
Alternate group : 1
Menus : 5

Audio #3
ID : 4
Format : AAC LC
Format/Info : Advanced Audio Codec Low Complexity
Codec ID : mp4a-40-2
Duration : 1 h 59 min
Bit rate mode : Constant
Bit rate : 200 kb/s
Channel(s) : 6 channels
Channel layout : C L R Ls Rs LFE
Sampling rate : 48.0 kHz
Frame rate : 46.875 FPS (1024 SPF)
Compression mode : Lossy
Stream size : 171 MiB (4%)
Title : English
Language : English
Default : No
Alternate group : 1
Menus : 5

Menu #1
ID : 5
Codec ID : text
Duration : 1 h 59 min
Language : English
Bit rate mode : CBR
Menu For : 1,2,3,4
00:00:00.000 : Chapter 01
00:01:09.069 : Chapter 02
00:05:03.303 : Chapter 03
00:12:27.038 : Chapter 04
00:18:27.398 : Chapter 05
00:23:21.692 : Chapter 06
00:28:56.026 : Chapter 07
00:33:18.288 : Chapter 08
00:40:14.704 : Chapter 09
00:45:35.024 : Chapter 10
00:49:20.249 : Chapter 11
00:55:30.619 : Chapter 12
00:58:36.805 : Chapter 13
01:04:58.186 : Chapter 14
01:10:58.546 : Chapter 15
01:15:28.816 : Chapter 16
01:20:30.117 : Chapter 17
01:25:26.413 : Chapter 18
01:32:35.842 : Chapter 19
01:38:39.205 : Chapter 20
01:44:26.552 : Chapter 21
01:48:27.793 : Chapter 22
01:52:24.029 : Chapter 23
01:54:43.210 : Chapter 24
Bit rate mode : Constant

Menu #2
00:00:00.000 : Chapter 01
00:01:09.069 : Chapter 02
00:05:03.303 : Chapter 03
00:12:27.037 : Chapter 04
00:18:27.397 : Chapter 05
00:23:21.691 : Chapter 06
00:28:56.025 : Chapter 07
00:33:18.287 : Chapter 08
00:40:14.703 : Chapter 09
00:45:35.023 : Chapter 10
00:49:20.248 : Chapter 11
00:55:30.618 : Chapter 12
00:58:36.804 : Chapter 13
01:04:58.185 : Chapter 14
01:10:58.545 : Chapter 15
01:15:28.815 : Chapter 16
01:20:30.116 : Chapter 17
01:25:26.412 : Chapter 18
01:32:35.841 : Chapter 19
01:38:39.204 : Chapter 20
01:44:26.551 : Chapter 21
01:48:27.792 : Chapter 22
01:52:24.028 : Chapter 23
01:54:43.209 : Chapter 24







Trackers List

Tracker Name
http://0205.uptm.ch:6969/announce
http://bobbialbano.com:6969/announce
http://explodie.org:6969/announce
http://h4.trakx.nibba.trade:80/announce
http://retracker.sevstar.net:2710/announce
http://share.camoe.cn:8080/announce
http://t.nyaatracker.com/announce
http://t.nyaatracker.com:80/announce
http://t.overflow.biz:6969/announce
http://torrenttracker.nwc.acsalaska.net:6969/announce
http://pow7.com:80/announce
http://tracker.anonwebz.xyz:8080/announce
http://tracker.bt4g.com:2095/announce
http://tracker.files.fm:6969/announce
http://tracker.gbitt.info:80/announce
http://vpn.flying-datacenter.de:6969/announce
http://vps02.net.orel.ru:80/announce
https://1337.abcvg.info:443/announce
https://tracker.imgoingto.icu:443/announce
https://tracker.nitrix.me:443/announce
https://tracker.tamersunion.org:443/announce
https://trakx.herokuapp.com:443/announce
https://w.wwwww.wtf:443/announce
udp://9.rarbg.com:2710/announce
udp://9.rarbg.to:2710/announce
udp://9.rarbg.to:2720/announce
udp://9.rarbg.to:2730/announce
udp://9.rarbg.to:2740/announce
udp://9.rarbg.to:2770/announce
udp://9.rarbg.to:2790/announce
udp://exodus.desync.com:6969/announce
udp://explodie.org:6969/announce
udp://ipv4.tracker.harry.lu:80/announce
udp://open.stealth.si:80/announce
udp://opentor.org:2710/announce
udp://p4p.arenabg.com:1337/announce
udp://retracker.lanta-net.ru:2710/announce
udp://tracker.cyberia.is:6969/announce
udp://tracker.leechers-paradise.org:6969/announce
udp://tracker.moeking.me:6969/announce
udp://tracker.open-internet.nl:6969/announce
udp://tracker.openbittorrent.com:80/announce
udp://tracker.opentrackr.org:1337/announce
udp://tracker.tiny-vps.com:6969/announce
udp://tracker.torrent.eu.org:451/announce
udp://tracker.yoshi210.com:6969/announce

Torrent File Content

  • Il.Castello.Errante.di.Howl.1080p.x264.ITA.ENG.JAP.MadHex.mp4 (4.7 GB)


Latest Searches